LABoutique

Officine Retica di Bosi Filippo & C.Sas

Strada Nazionale 31

23020 Prosto di Piuro (SO) ITALIA

C.F. e P.Iva: 00980990147

 

PILLOLE DA Æ-BLOG
Search
  • Staff Officine Retica

Il legno antico è l'anima della casa in montagna!

Che sia legno di rovere vecchio, che sia il vecchio rivestimento di una stube (o stua) più dolce e accogliente, che sia stato recuperato dalla facciata di una vecchia stalla, il legno vissuto regala quel tocco in più di sapore impossibile da imitare.

Tanti sono i plagi e le riproduzioni che circondano questo incredibile dono della natura, ma nessun materiale"finto" è mai riuscito a eguagliarlo in bellezza e armonia.

Per spiegarlo in brevi parole il legno è "sempre vivo", non smette mai di muoversi, di stortarsi di invecchiare e abbellirsi; fa parte di quelle stranezze della vita dove lo stagionato è più bello e buono un pò come accade al vino e al formaggio.

Cos'è che ci fa piacere così tanto una parete di legno antico? Cosa ci fa dire: ok sono nel posto giusto! Cosa ci far star bene in una stanza completamente rivestita da una boiserie e da un soffitto in legno? Magari un soffitto a cassettoni come le vecchie Stube Valtellinesi o Austriache.. Una cosa è certa: è il materiale più usato dall'uomo fin dalle origini.




Materiale rinnovabile ed etico


Di questi tempi non possiamo chiudere un occhio sulla sostenibilità delle nostre scelte quotidiane, è dovere di tutti riallacciare un rapporto etico/morale con i materiali utilizzati per realizzare ciò che ci circonda. Sono scelte che fanno la differenza, scelte nobili per il futuro dei nostri figli.

Il legno è' un materiale rinnovabile, riciclabile, biodegradabile e sopratutto secolare, basti pensare a Venezia costruita su pali conficcati nel terreno fino a 25 mt per non farla sprofondare nel fango della laguna, ce ne sarebbero infiniti di esempi da fare sulla durata del legno nella storia dell'edilizia. Oltre ad essere un ottimo materiale da costruzione per la sua resistenza, è un ottimo isolante e la sua leggerezza rispetto alla massa lo rende ancora più adatto.


Che legno scegliere per pavimenti ed i rivestimenti


Allora come scegliere la miglior essenza da utilizzare nella nostra casa?

Non esistono regole precise su quale legno scegliere, ma va anche detto che in base alle sue caratteristiche può essere valorizzato utilizzandolo in molteplici modi: ad esempio un ottimo legno da utilizzare come rivestimento in camera da letto può essere il Cirmolo, un legno profumatissimo che ha la capacità di tranquillizzarci e perfino rallentare i nostri battiti cardiaci conciliando il sonno.

Se invece dobbiamo pensare ad un pavimento, non è consigliabile il Cirmolo poichè estremamente tenero tanto da graffiarsi con un'unghia, ma saremo più indirizzati verso un rovere o un abete (ce ne sarebbero altri 1000) che sono più duri resistenti. Mentre per l'esterno possiamo invece orientarci verso un larice o un frassino termotrattati, cioè quei legni trattati termicamente senza utilizzo di vernici o oli rendendo il legno più duro e compatto.

Come vedete le possibilità sono tantissime e chiedere non costa nulla, se avete dubbi o perplessità o volete toccare con mano le varie essenze vi aspettiamo nella nostra LABoutique a Chiavenna.






17 views